Seguici su
1606814839090918

Europa League

A Lorenzo Colombo, 18 anni le chiavi dell’attacco rossonero

Ibrahimovic in quarantena; Rebic squalificato: è l’occasione giusta per Lorenzo Colombo astro nascente

Con il forfait di Ibrahimovic in quarantena, sarà Lorenzo Colombo, appena maggiorenne a sostituire il 39enne super campione nella sfida che vedrà opposto il Milan ai norvegesi del Bodo/Glimt, terzo turno preliminare di Europa League.    Vista anche l’assenza di Rebic per squalifica, Pioli non ha avuto dubbi nel convocare  Lorenzo Colombo che dovrà dimostrare di saper reggere l’emozione e la pressione dopo le amichevoli in precampionato. Nella scorsa stagione ha giocato nella semifinale di ritorno di Coppa Italia contro la Juventus subentrando a Paquetà a 7 minuti dal termine. Un rossonero da sempre, con la Primavera ha fatto molto bene  totalizzando 9 gol in 6 presenze così che Stefano Pioli gli ha dato fiducia facendolo esordire in Serie A contro il Bologna nella scorsa stagione. Una grande occasione stasera per una promessa del calcio che ha brillato in tutti gli Under (eccetto l’Under 18): questa sera, come punta centrale, avrà le chiavi dell’attacco rossonero e potrà ancora stupire. Donnarumma, il n. 1 stupì a 16 anni: a lui l’occasione di stupire come erede di Ibra.  Un astro nascente?

LEGGI ANCHE:

UFFICIALE- Zlatan Ibrahimovic positivo al Covid-19

Milan, Leo Duarte positivo al Covid-19

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in Europa League

rfwbs-slide