Seguici su
1606814839090918

In primo piano

34°giornata, probabili formazioni e dove vedere i match

Roma-Inter e Juventus-Lazio i big match della 34°giornata, mentre gli azzurri di Gattuso ospiteranno l’Udinese al San Paolo

PARMA-SAMPDORIA (domenica 19, ore 17.15, DAZN). Il Parma è orfano di Darmian, Grassi, Cornelius e Scozzarella, con Bruno Alves in forse: il portoghese proverà a stringere i denti, altrimenti è pronto Dermaku. Brugman in vantaggio su Barillà per una maglia in mediana, il tridente sarà composto da Inglese, Gervinho e Kulusevski (ma occhio a Karamoh). Cerca conferme Bonazzoli nell’attacco blucerchiato, dato il grande momento di forma; al suo fianco, il veterano Quagliarella. Murru in vantaggio su Augello come terzino sinistro, è ancora indisponibile Vieira.

BRESCIA-SPAL (19.30, Sky). Non è ancora pronto Joronen, sarà Andrenacci a difendere la porta del Brescia. Zmrhal è in vantaggio su Spalek per il ruolo di trequartista a supporto di Donnarumma e Torregrossa. Per quanto riguarda la SPAL, Di Francesco più di Cerri e Castro per affiancare Petagna; Valdifiori è squalificato, al suo posto Dabo.

FIORENTINA-TORINO (19.30, DAZN). Fiorentina con il solito ballottaggio in attacco: Cutrone è in vantaggio su Kouamè e Vlahovic per affiancare Ribery. A centrocampo, Pulgar e Duncan rischiano la titolarità a favore di Badelj e Castrovilli. Nel Toro, Zaza cerca spazio in attacco al fianco di Belotti e Verdi, ma si candida Berenguer. Duello Meitè-Lukic e Ansaldi -Aina a centrocampo, con i primi in vantaggio.

GENOA-LECCE (19.30, Sky). Scontro salvezza cruciale per entrambe le squadre. Rebus attacco per il Grifone, sono in leggero vantaggio Iago Falque, Pandev e Pinamonti, ma scalpitano Sanabria e Favilli. In dubbio Sturaro. Salentini privi di Calderoni e Meccariello, mentre un acciaccato Falco proverà a farcela. Il tandem offensivo più probabile è Babacar-Saponara, con Mancosu a supporto.

NAPOLI-UDINESE (19.30, Sky). Friulani orfani di Okaka, squalificato, al suo posto giocherà Nestorovski in coppia con Lasagna. Ballottaggio sulla fascia tra Sema e Zeegelaar, ed in difesa tra Nuytinck e De Maio. Azzurri che potrebbero effetturare diversi cambi rispetto al Bologna. Ospina favorito su Meret, Mario Rui dovrebbe prendere il posto di Di Lorenzo (Hysaj giocherebbe a destra). Allan ed Elmas insidiano Zielinski a centrocampo, in attacco Callejon, Mertens ed Insigne sono i favoriti a partire dal 1′.

ROMA-INTER (21.45, Sky). Rebus giallorosso in attacco: Spinazzola potrebbe giocare ala, con Carles Perez e Mkhitaryan a completare il terzetto alle spalle di Dzeko. Ma puntano ad una maglia da titolare anche Perotti e Kolarov. Ancora in dubbio Lukaku, l’Inter ancora una volta con l’attacco Martinez-Sanchez. Eriksen potrebbe partire titolare (è in ballottaggio con Borja Valero). Duello Candreva-D’Ambrosio sulla fascia.

JUVENTUS-LAZIO (lunedì 20, ore 21.45, Sky). Sarri dovrebbe giocarsela con il tridente Douglas Costa, Dybala, Ronaldo (Bernardeschi è squalificato). In mediana, Rabiot e Bentancour sono leggermente favoriti su Matuidi e Ramsey. Biancocelesti con due ballottaggi importanti da sciogliere: Bastos o Vavro in difesa, Parolo o Cataldi in cabina di regia. Jony favorito su Lukaku sulla fascia, intoccabili Immobile e Caicedo in attacco.

Buona Serie A a tutti!

Collaboratore

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in In primo piano

rfwbs-slide